Questo articolo è stato letto2672volte!

L’AGENZIA EFFETTUA LE VERIFICHE E RISCONTRA LA NOTA UILPA DI SEGNALAZIONE

L’Agenzia, con l’allegata nota, ha riscontrato la nostra segnalazione in merito alla scarsa spendibilità dei buoni pasto rilevata in più realtà del territorio nazionale.

La competente Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo, a seguito della nostra nota, ha provveduto ad effettuare una serie di verifiche sul rispetto delle condizioni contrattuali da parte della società erogatrice dei buoni pasto.

Sebbene sarebbe emerso un sostanziale rispetto delle condizioni di spendibilità dei buoni pasto e si è provveduto al ripristino, da parte di alcuni esercenti, dell’accettazione sospesa prima della nostra segnalazione, è la stessa D.C. Amministrazione che resta a disposizione nell’accogliere eventuali ulteriori segnalazioni su circostanze e/o criticità che possono pregiudicare la corretta erogazione del servizio.

Nell’apprezzare tale disponibilità dell’Agenzia, invitiamo i colleghi e tutte le nostre strutture territoriali UILPA Entrate a segnalarci specificamente tutte le circostanze e gli esercenti (soprattutto se riferiti a soggetti con numerosi punti vendita come per la c.d. “grande distribuzione”: supermercati, ecc.) che sospendono l’accettazione dei Buoni Pasto o ne rendono difficoltosa la spendibilità.

UILPA ENTRATE CONCRETAMENTE A TUTELA DEI LAVORATORI DEL FISCO!

RISCONTRO A UILPA SPENDIBILITA BUONI PASTO

UILPA-SU-BUONI-PASTO