Questo articolo è stato letto444volte!

Operazione Verità è il nome scelto dalla Segreteria nazionale UILPA per rispondere a titoli di stampa che annunciano l’infondato aumento della retribuzione mensile di 160 euro per i dipendenti delle Funzioni Centrali e tacciono sui numerosi aspetti peggiorativi contenuti nell’atto di indirizzo firmato dal ministro Zangrillo.

Il registro comunicativo scelto è quello dell’ironia. Nel frattempo, continueremo le trattative all’Aran per cercare di capire se esistono possibilità concrete per recuperare risorse destinate a sostenere il reddito dei lavoratori e per aprire nuovi spazi di agibilità sindacale.

Di Admin