Questo articolo è stato letto249volte!

In Sicilia la parte pubblica risulta refrattaria alle buone relazioni sindacali soprattutto su temi di particolare rilievo che riguardano la salute e la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

Ecco perché UILPA, unitariamente a Cgil, Flp, Usb e Intesa abbiamo interrotto le relazioni sindacali e avviato lo stato di agitazione che si concretizzerà con le prime iniziative sin dall’inizio del prossimo mese di settembre.

Di Admin