Questo articolo è stato letto456volte!

Dopo che come FP CGIL, CISL FP, UIL PA, UNSA e FLP avevamo dichiarato lo stato di agitazione oggi, 12 luglio, abbiamo avuto l’incontro con il direttore dell’Agenzia delle Entrate Ruffini e con la Viceministro Castelli.

Abbiamo affrontato le due fondamentali tematiche relative alla necessità di ampliare l’organico dell’Agenzia delle Entrate con ulteriori assunzioni rispetto a quelle già programmate e di reintegrare il Fondo del salario accessorio rispetto agli ormai esorbitanti tagli che ogni anno riceve.

In allegato la sintesi dell’esito dell’incontro.

Di Admin