Questo articolo è stato letto452volte!

Nelle scorse settimane l’Agenzia aveva lasciato “in sospeso” la decisione in merito alla tipologia di giustificativo da attribuire alle assenze dei lavoratori in occasione della chiusura degli uffici per sanificazione.

Il tema lo avevamo già affrontato lo scorso 19 marzo immaginando che la poca chiarezza dell’Agenzia avrebbe portato ad “interpretazioni” non pertinenti come quella pervenuta per mail (in allegato) l’8 aprile u.s.

e nei cui confronti siamo intervenuti immediatamente con la nota qui di seguito.

Il Coordinamento Nazionale

Di Admin