Questo articolo è stato letto2581volte!

Con riferimento al bando di selezione delle P.O.E.R pubblicato, in questi giorni, abbiamo ascoltato attentamente molti colleghi in merito alle loro perplessità e preoccupazioni che, di fatto, hanno coinciso in larga parte con l’analisi fatta in questi mesi dalla nostra Organizzazione Sindacale.

La procedura, ancora una volta, denota tutte le pecche che negli anni hanno manifestato gli atti emessi unilateralmente dall’Agenzia delle Entrate, producendo troppe volte pesanti contenziosi con evidenti costi erariali e rallentamenti della macchina fiscale.

Poteva essere l’occasione affinché venisse correttamente ripristinata l’architettura della nuova governance dell’Agenzia nonché costituire l’opportunità di crescita professionale per circa 1.500 lavoratori. I presupposti, però, sembrano condurre alla diversa strada del caos organizzativo!

Per questo, la UILPA Entrate ha inteso scrivere al Direttore Generale e al Direttore del Personale dell’Agenzia (vedi nota allegata) con la richiesta di opportuni correttivi di trasparenza e chiarezza, tesi ad evitare gli inevitabili contenziosi in assenza delle modifiche auspicate.

POER_RICHIESTE_UILPA_ AL_DIRETTORE_GENERALEpdf

Roma, 26 novembre 2018

Il Coordinamento Nazionale