Questo articolo è stato letto175volte!

UILPA Bolzano contesta anche la nuova versione della norma di attuazione della delega di funzioni dell’Agenzia Entrate alle province di Bolzano e Trento approvata, non all’unanimità, il 3 maggio 2022 che, fra l’altro, non prevede più neppure il rispetto dei principi di legalità, imparzialità e trasparenza.

UILPA ritiene che questa norma di attuazione non garantisce il cittadino né le imprese né tantomeno i dipendenti e darà voce al dissenso e malcontento del personale locale.

Di seguito il comunicato di UILPA Bolzano e articolo di rassegna stampa.

Di Admin