Questo articolo è stato letto803volte!

Sono sempre di più i problemi strategici che non è possibile in alcun modo risolvere se non con il più alto vertice dell’Agenzia.

È per questo motivo che abbiamo chiesto la presenza nelle relazioni sindacali del Direttore dell’Agenzia, avv. Ruffini, e ci siamo confrontati (o forse meglio dire scontrato) con il Capo di Divisione Risorse che, pur dichiarandosi “delegato del direttore dell’Agenzia” ed aver avocato a sé la responsabilità delle relazioni sindacali nazionali, non intende affrontare effettivamente ed efficacemente i molti temi strategici che vanno risolti in tempi brevi.

In allegato la sintesi della riunione del 12 novembre u.s. e la richiesta di intervento al Direttore dell’Agenzia.

Il Coordinamento Nazionale

Di Admin