Questo articolo è stato letto339volte!

Il tema e lo scenario è lo stesso… In D.R. Puglia l’Agenzia vorrebbe mettere vincoli aggiuntivi e scaricare sui lavoratori i costi organizzativi del lavoro agile e del rientro in ufficio e trova “sponda” in qualche sindacato impreparato!

La UIL PA Entrate non ci sta e i fatti (finanche le direttive nazionali dell’Agenzia) ci danno ragione!

In allegato il comunicato con la sintesi dei temi e delle criticità affrontate.

Di Admin