Questo articolo è stato letto882volte!

Ad un passo dalla chiusura dell’accordo FPSRUP 2018 registriamo, in occasione della riunione nazionale con l’Agenzia del 25 giugno u.s., un incredibile stallo su due seppur importanti punti: la “differenziazione produttività individuale” (che peraltro la nostra tipologia di accordo prevede da oltre un decennio) e la “corretta remunerazione delle attività di verifica”.

Lo stallo sul FPSRUP 2018 insieme ai molti rilevanti temi, evidenziati nel documento programmatico UILPA del 18 giugno u.s., che attendono risposta rispetto ad un tempestivo avvio del confronto, hanno scaturito l’iniziativa unitaria di coinvolgere, con l’allegata nota, il Direttore dell’Agenzia.

Il Coordinamento Nazionale