Questo articolo è stato letto1194volte!

Dopo la richiesta che avevamo fatto al vertice dell’Agenzia lo scorso 31 marzo, reiterata in occasione della recente riunione del 3 aprile u.s., abbiamo sottoscritto l’importante accordo che consentirà l’erogazione a tutti i colleghi di un acconto significativo del salario accessorio del 2019.

Un risultato soddisfacente soprattutto tenuto conto del grave periodo emergenziale.

In particolare:

Area III €.1.500; Area II €.1.338; Area I €.847.

Gli importi saranno liquidati molto probabilmente già con il cedolino di maggio p.v. (salvo imprevisti che potrebbero far slittare al mese di giugno)

Per tutti i dettagli rinviamo all’allegato accordo sottoscritto.