RIORGANIZZAZIONE: NON CI FACCIAMO MANCARE NIENTE!

Pubblichiamo il comunicato UILPA e la nota unitaria ai vertici dell’Agenzia Che gli aspetti critici della riorganizzazione fossero molti lo avevamo da tempo denunciato e adesso è bastato il profilarsi della concreta Continua»

23 MAGGIO: SCIOPERO DEI LAVORATORI D.P. VERONA

PROTESTA DI INTERESSE E VALENZA NAZIONALE! In una fase di evidente difficoltà organizzativa di tutta l’Agenzia alcuni direttori provinciali aspirano, più del solito, a trasformarsi in “feudatari” delle strutture da loro gestite… Continua»

POER… ULTIMO ATTO!

A seguito della richiesta unitaria dello scorso 30 aprile si è svolta un incontro tra le OO.SS. ed il Direttore generale sull’andamento della selezione delle POER e sulla ormai prossima riorganizzazione dell’Agenzia. Continua»

CONVOCAZIONE OO.SS. SU INFORMATIVA ATTRIBUZIONE POER

Le OO.SS. sono convocate giovedì 9 maggio 2019 alle ore 18 presso la sala riunioni dell’ufficio del Direttore Generale sul seguente argomento: Informativa sull’attribuzione delle posizioni organizzative ex art. 1, c. 93, Continua»

Contrastiamo un nuovo attacco mediatico al personale dell’Agenzia delle Entrate!

Affermazioni gravi e infondate sono state pronunciate da un leader politico nonché esponente di governo durante un comizio in Umbria. Riferendosi espressamente al personale dell’Agenzia delle Entrate ha affermato che “porterebbe a Continua»

 

Chiarimenti in materia di Permessi retribuiti per grave infermità L. n.53/2000

Questo articolo è stato letto991volte!

Pubblichiamo un’importante nota dell’Agenzia, emanata a seguito di specifico quesito formulato da UILPA, con cui vengono forniti chiarimenti in merito alla corretta applicazione e tipologia di documentazione dei “Permessi retribuiti per grave infermità” di cui all’art. 4 della Legge n. 53/2000, con particolare riguardo al caso di assistenza del figlio minorenne.

Auspichiamo di aver fornito un valido contributo a fare maggiore chiarezza ma anche a rimuovere inopportuni ostracismi che alcuni direttori hanno immotivatamente posto alla corretta applicazione dei citati istituti contrattuali.

Per completezza della specifica casistica alleghiamo anche il quesito che avevamo formulato alla Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione dell’Agenzia.

Il Coordinamento Nazionale

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani