Questo articolo è stato letto1269volte!

Pur in presenza di una fase di transizione dei vertici dell’Agenzia nonché della recente fase in cui l’Autorità politica è andata in “fibrillazione” per la possibilità della fine legislatura, esigiamo risposte immediate alle problematiche che abbiamo posto con la “Vertenza Fisco”.

Con l’allegata nota unitaria inviata al Ministro Padoan, al Vice Ministro Casero e al Sottosegretario Baretta, la messa in mora per tempestive risposte, diversamente lo sciopero si profila inevitabile.

VERTENZA_FISCO_MESSA_IN_MORA

Il Coordinamento Nazionale