Questo articolo è stato letto860volte!

Pubblichiamo la nota del nostro Coordinatore di Treviso in merito ad alcune riflessioni ed analisi relative alla chiusura dell’Ufficio Territoriale di Castelfranco Veneto, avvenuta lo scorso lunedì 17 giugno.

Le  riflessioni  sono senz’altro riferibili, più in generale, alla “politica” dell’Agenzia delle Entrate, poco trasparente e soprattutto incomprensibile, di chiusura di numerosi uffici su tutto il territorio nazionale.

Argomento, quest’ultimo, che sarà oggetto dei prossimi incontri che come UIL PA abbiamo richiesto unitariamente a CGIL, CISL e Salfi ai vertici dell’Agenzia ed in particolare al Direttore Generale dott. Befera .

NOTA UIL CHIUSURA CASTELFRANCO

 

Torna in altoTorna in alto