OK DEFINITIVO AL NUOVO CONTRATTO!

OK DEFINITIVO AL NUOVO CONTRATTO. DIVENTA PIENAMENTE APPLICABILE! Si allarga il fronte sindacale che ha sottoscritto definitivamente la preintesa del 23 dicembre. Nella giornata del 12 febbraio, l’Aran e le OO.SS. CGIL, Continua»

NUOVO CONTRATTO: SI APPROFONDISCONO I CONTENUTI E SI SGRETOLANO FALSITA’!

Si approfondiscono i contenuti del nuovo Contratto e si sgretolano le falsità di FLP e USB! Pubblichiamo alcune tabelle di sintesi per la parte normativa ed economica. E’ necessaria riflessione su quanto Continua»

Sottoscritti Accordi FPSRUP 2015 e Stabilizzazione Distaccati!

 Sottoscritti Accordi FPSRUP 2015 e Stabilizzazione Distaccati!! Proseguono i risultati della nostra positiva azione sindacale… Come anticipato si è tenuta la prevista riunione con l’Agenzia e dopo un proficuo confronto abbiamo firmato Continua»

BASTA CARICHI DI LAVORO AD OLTRANZA! UILPA INTERVIENE SU DIRETTORE GENERALE

BASTA CARICHI DI LAVORO AD OLTRANZA! … e tutte le attività vanno consuntivate. I COLLEGHI NON DEVONO LAVORARE “IN NERO” Rischiano errori e stress da lavoro correlato! UILPA INTERVIENE SU DIRETTORE GENERALE Continua»

RINNOVO CONTRATTO: TUTELE, DIRITTI, CONTRATTAZIONE

UNITARIO_SU_CONTRATTO_16_gennaio Pubblichiamo l’allegato comunicato unitario che riporta alcune ponderate valutazioni sull’ipotesi di nuovo Contratto di lavoro sottoscritta lo scorso 23 dicembre. A seguito dei progressivi approfondimenti dei vari istituti ed in particolare Continua»

 

Incontro del 16 maggio con Autorità Politica: l’attuale quadro e possibili evoluzioni

Questo articolo è stato letto1728volte!

Pubblichiamo l’allegato comunicato unitario a seguito degli incontri avuti con l’Autorità politica il 16 maggio u.s. e con cui delineiamo il difficile quadro del confronto così come rappresentiamo in modo deciso le nostre posizioni.

Gli incontri hanno comunque il merito di “scoperchiare” progressivamente quelle che sono le vere intenzioni della politica in materia di amministrazione fiscale.

Abbiamo già detto decisamente:

NO a sanatorie illegittime o a riforme orientate a che l’azione delle Agenzie possa surrogare, con atti regolamentari unilaterali, il rapporto di lavoro.

a riforme che possano portare ad interventi strutturali che riconoscano a tutto il personale la specificità della funzione dei lavoratori del fisco superando le rigidità ed i vincoli di spesa che in questi anni hanno impedito il giusto riconoscimento economico e professionale.

Sulla parte economica, invece, gli spiragli delineati nelle scorse riunioni, tendono a consolidarsi ma attendiamo la prova dei fatti nei prossimi giorni!

UNITARIO_SU_ATTUALE_QUADRO_CONFRONTO_POLITCA

Renato Cavallaro

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani