IL SINDACATO STA FACENDO LA SUA PARTE. ORA GOVERNO E AGENZIA FACCIANO LA LORO!

Pubblichiamo il comunicato unitario sulle Progressioni Economiche a seguito dell’incontro del 17 novembre u.s. nonché una nota di sintesi dei molti punti oggetto del confronto sindacale con l’Agenzia tenutosi in pari data. Argomenti Continua»

PRESCRIZIONE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI INPS: Chiarimenti per i lavoratori Agenzia Entrate

Ai      Dirigenti UILPA Entrate Alle   R.S.U. Ai      Lavoratori UILPA ENTRATE SU CONTRIBUTI INPS PRESCRIZIONE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI INPS (ex INPDAP) – Troppa confusione… e restano dubbi! Chiarimenti per i lavoratori Agenzia delle Entrate. Continua»

PROGRESSIONI ECONOMICHE: NON CI FERMEREMO CERTAMENTE ORA!

Trasmettiamo il comunicato in merito alla possibilità di ottenere il finanziamento di risorse aggiuntive oggetto della vertenza unitaria. Potevamo essere vicini alla meta…. ma non ci fermeremo! Nella giornata di ieri la Continua»

IL VERO NODO E’ IL RECUPERO DELL’EVASIONE E LA PARTECIPAZIONE ALLA RIFORMA!

UILPA_COMUNICATO_STAMPA_14NOV Pubblichiamo il Comunicato Stampa del Segretario Generale della UILPA Nicola Turco relativo ai percorsi riformistici avviati dal Governo e dal vertice dell’Agenzia delle Entrate e sulla necessità che interventi di questo Continua»

PARTE LA CONTRATTAZIONE MA NESSUNO STOP ALLA VERTENZA!

COMUNICATO_UNITARIO_9_NOVEMBRE Pubblichiamo l’importante comunicato unitario relativo agli accordi sottoscritti nell’incontro dell’8 novembre e sulla complessiva situazione relativa alla vertenza in atto. In allegato anche gli accordi sottoscritti. Accordo_acconto_2017 Accordo_comma165_2015 Accordo_quotaincentivante_2015 Renato Cavallaro Continua»

 

Incontro del 16 maggio con Autorità Politica: l’attuale quadro e possibili evoluzioni

Questo articolo è stato letto1707volte!

Pubblichiamo l’allegato comunicato unitario a seguito degli incontri avuti con l’Autorità politica il 16 maggio u.s. e con cui delineiamo il difficile quadro del confronto così come rappresentiamo in modo deciso le nostre posizioni.

Gli incontri hanno comunque il merito di “scoperchiare” progressivamente quelle che sono le vere intenzioni della politica in materia di amministrazione fiscale.

Abbiamo già detto decisamente:

NO a sanatorie illegittime o a riforme orientate a che l’azione delle Agenzie possa surrogare, con atti regolamentari unilaterali, il rapporto di lavoro.

a riforme che possano portare ad interventi strutturali che riconoscano a tutto il personale la specificità della funzione dei lavoratori del fisco superando le rigidità ed i vincoli di spesa che in questi anni hanno impedito il giusto riconoscimento economico e professionale.

Sulla parte economica, invece, gli spiragli delineati nelle scorse riunioni, tendono a consolidarsi ma attendiamo la prova dei fatti nei prossimi giorni!

UNITARIO_SU_ATTUALE_QUADRO_CONFRONTO_POLITCA

Renato Cavallaro

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani