VOGLIAMO RISPOSTE CONCRETE! NO AD INCONTRI DILATORI

Alle strutture territoriali FP CGIL CISL FP UIL PA UNSA-SALFI FLP A tutti i lavoratori dell’Agenzia Si trasmette, in allegato, la nota inviata in data odierna al Direttore del personale dell’Agenzia Dott. Continua»

STRAORDINARIA PARTECIPAZIONE ALLE INIZIATIVE DI LOTTA

I lavoratori del fisco protagonisti di una grande mobilitazione che ha dimostrato l’orgoglio, la dignità professionale, il senso di appartenenza di una comunità che svolge con professionalità e impegno il proprio lavoro Continua»

Comunicato unitario in esito alle manifestazioni in corso

In esito alle numerose e partecipate assemblee svolte su tutto il territorio nazionale e dopo il sit-in davanti alla Direzione Generale dell’Agenzia, pubblichiamo l’allegato importante comunicato unitario in attesa delle ulteriori manifestazioni Continua»

UILPA SI RIVOLGE A CITTADINI E LAVORATORI CON UN VIDEO REPORTAGE

UILPA ENTRATE Dalla parte dei lavoratori e dei cittadini! VIDEO/REPORTAGE LOCANDINA_E_VIDEO_REPORTAGE_UILPA_ENTRATE – Assenza, da parte dell’Autorità politica, di una complessiva riforma del sistema fiscale orientata alla riduzione della pressione fiscale e degli Continua»

DECISE ULTERIORI ARTICOLATE INIZIATIVE DI MOBILITAZIONE!

Pubblichiamo l’allegato Comunicato unitario, indirizzato ai colleghi e a tutte le strutture sindacali, con cui le Segreterie Nazionali hanno definito ulteriori ed articolate iniziative di mobilitazione che sfoceranno, in questa prima fase Continua»

 

Incontro del 16 maggio con Autorità Politica: l’attuale quadro e possibili evoluzioni

Questo articolo è stato letto1693volte!

Pubblichiamo l’allegato comunicato unitario a seguito degli incontri avuti con l’Autorità politica il 16 maggio u.s. e con cui delineiamo il difficile quadro del confronto così come rappresentiamo in modo deciso le nostre posizioni.

Gli incontri hanno comunque il merito di “scoperchiare” progressivamente quelle che sono le vere intenzioni della politica in materia di amministrazione fiscale.

Abbiamo già detto decisamente:

NO a sanatorie illegittime o a riforme orientate a che l’azione delle Agenzie possa surrogare, con atti regolamentari unilaterali, il rapporto di lavoro.

a riforme che possano portare ad interventi strutturali che riconoscano a tutto il personale la specificità della funzione dei lavoratori del fisco superando le rigidità ed i vincoli di spesa che in questi anni hanno impedito il giusto riconoscimento economico e professionale.

Sulla parte economica, invece, gli spiragli delineati nelle scorse riunioni, tendono a consolidarsi ma attendiamo la prova dei fatti nei prossimi giorni!

UNITARIO_SU_ATTUALE_QUADRO_CONFRONTO_POLITCA

Renato Cavallaro

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani