NUOVE NOMINE DI VERTICE E VALZER DI POLTRONE ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Pubblichiamo il comunicato dell’Agenzia relativo alle recenti nomine di dirigenti di vertice Regionale e Centrale effettuate dal Comitato di Gestione nella seduta del21 maggio u.s.. NOMINE VERTICE AGENZIA   Continua»

Importante convocazione delle OO.SS. per il 24 maggio p.v..

Le OO.SS. delle Aree professionali, aventi titolo alla contrattazione, sono state convocate il giorno 24 maggio 2018 – alle ore 10,30 – sui seguenti argomenti all’odg: Assistenza dei CAM sul Servizio Geoportale Continua»

E’ improvvisamente mancato Andrea Calì! Lutto in UILPA

Sabato scorso è improvvisamente mancato Andrea Calì. Un collega, ma soprattutto un amico con cui molti di noi hanno condiviso una parte importante della propria vita lavorativa e sindacale, i cui ricordi Continua»

RIORGANIZZAZIONE E NUOVA GOVERNANCE: RIVOLUZIONE BUONA O CATTIVA?

Riorganizzazione e nuove figure professionali di governance dell’Agenzia… Rivoluzione “buona” o “cattiva”? UILPA_SU_RIORGANIZZAZIONE_E_POER DOCUMENTO_POSIZIONI_MODELLO_ORGANIZZATIVO Il 17 maggio u.s. si è tenuta la prevista riunione con l’Agenzia in merito alla riorganizzazione delle strutture Continua»

Sostegno UILPA ai lavoratori dei CAM: prosegue lo stato di agitazione

Assistenza servizio “GEOPORTALE CARTOGRAFICO CATASTALE” dei CAM. Sostegno allo stato di agitazione!! Possibile incontro nazionale! UILPA_SU_CAM Sono ormai chiare le criticità causate dagli atti unilaterali dell’Agenzia con cui ha inteso introdurre, a Continua»

 

INACCETTABILE RITARDO: SOLLECITO UNITARIO ALL’AGENZIA

Questo articolo è stato letto2279volte!

Al Direttore del Personale

dell’Agenzia delle Entrate

Dr. Aldo POLITO

UNITARIO_SOLLECITO_AGENZIA

         Le scriventi OO.SS. chiedono di conoscere, con cortese urgenza, le motivazioni che hanno impedito, a tutt’oggi, l’emissione del bando relativo al primo step di progressioni economiche dal momento che codesta Agenzia ne aveva assicurato la pubblicazione entro la fine dello scorso mese di aprile, nonché le motivazioni che hanno impedito il riparto regionale delle risorse relative al Fua 2015.

         Nel contempo, le scriventi chiedono una immediata convocazione, per la quale si rendono disponibili fin da subito, per affrontare altre “tematiche sensibili” per gli interessi del personale di Agenzia quali:

  • Il secondo accordo di progressioni economIche per 9400 posti
  • La definizione del FUA 2016
  • La riorganizzazione dell’Agenzia sui livelli regionali e provinciali anche alla luce della recente informativa relativa ai CAM

Sfugge alla comprensione delle scriventi la paralisi organizzativa di codesta direzione centrale dal momento che le tematiche soprasegnalate richiederebbero, invece, una azione di veloce risoluzione; le scriventi, che come è noto anche in relazione ai risultati delle recenti elezioni per il rinnovo delle RSU, risultano – come tradizione – i sindacati maggiormente rappresentativi in seno a codesta Agenzia, non possono che stigmatizzare tale dilatorio comportamento.

Si attende urgente cenno di riscontro.

Roma, 4 maggio 2018

 

FP CGIL

 

CISL FP

 

UIL PA

Boldorini Silveri

Cavallaro

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani