Questo articolo è stato letto569volte!

Siamo intervenuti nei confronti del vertice dell’Agenzia chiedendo la chiusura degli Uffici che rientrano nelle aree (Lombardia e altre 14 province di varie regioni) oggetto del provvedimento evidenziando che il regime normativo delle assenze è quello specifico previsto dalle stesse norme emergenziali “Assenza da equiparare a servizio prestato a tutti gli effetti di legge”.

In allegato nel dettaglio la nostra nota.

Il Coordinamento Nazionale

Torna in altoTorna in alto