Questione salariale, Carichi di lavoro, Tutela della professionalità, Benessere organizzativo, Salute e sicurezza sul lavoro.

QUESTI I TEMI SU CUI UILPA STA COINVOLGENDO LAVORATORI E CITTADINI! Con il nostro comunicato del 2 febbraio u.s. abbiamo evidenziato l’importanza di aprire il confronto con l’Agenzia, ai vari livelli, sulla Continua»

DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE PER SCEGLIERE IL NOSTRO FUTURO!

LA VERITA’ TRIONFERA’ SEMPRE SULLA MENZOGNA Editoriale del Segretario Generale UILPA Nicola Turco Abbiamo vissuto una giornata memorabile, quella del 9 febbraio 2019 è una data sicuramente destinata a rimanere scritta con Continua»

UILPA chiede il confronto sulle Linee di Pianificazione delle attività dell’Agenzia

Alla questione salariale si aggiunge quella dei carichi di lavoro, della professionalità, del benessere organizzativo, della salute e la sicurezza sul lavoro… UILPA CHIEDE IL CONFRONTO NAZIONALE! Nuovi importanti temi richiedono l’incisiva Continua»

Working in progress: Sintesi della riunione del 15 gennaio u.s..

Pubblichiamo l’allegato comunicato di sintesi della riunione tenutasi nella giornata del 15 gennaio u.s. e dei relativi importanti temi trattati. Il Coordinamento Nazionale Continua»

L’AGENZIA OBBLIGATA A RIPIANARE DEBITI DI ex EQUITALIA MA NESSUNA RISORSA IN PIU’ PER I SUOI LAVORATORI

CONFERMIAMO! I tagli al salario accessorio confluiti nel bilancio dell’Agenzia contribuiranno a ripianare il deficit di ex Equitalia (oggi Agenzia Riscossione). Riflessi indiretti sulla vertenza fisco e sugli accordi FPS 2016 e Continua»

 

P.O. e Incarichi di Responsabilità ex artt. 17 e 18 CCNI: L’AGENZIA PRESENTA UNA PROPOSTA PARZIALE E NON SCIOGLIE I NODI DEL FINANZIAMENTO!

Questo articolo è stato letto1624volte!

Posizioni Organizzative ex artt. 17 e 18 CCNI. I “nodi sono arrivati al pettine” ed è ormai prossima – al 31.12.2018 – la scadenza delle posizioni organizzative e degli incarichi di responsabilità di natura contrattuale. Qui di seguito il comunicato unitario.

UNITARIO_PO_19_NOVEMBRE

Torna in altoTorna in alto

webmaster Valerio Giuliani